Cronaca

«Vai, vai»: lei è in macchina, il ladro è in maschera (e col coltello sono in tre)

VIA PARRI – Agguato e rapina a San Donato Milanese venerdì sera alle 22.30, giù dal cavalcavia di via Parri: dove L., quarentenne con marito e figli a casa, era alla guida della sua auto, sola, ferma al semaforo rosso. «Salta su questo qui – racconta L. – Mi è salito dietro in macchina, con un coltello in mano. Mi fa: vai, vai».

Magrolino, non tanto alto, incappucciato e con la maschera bianca: «Doveva essere solo un ragazzo – descrive L. – Avevo il cuore in gola ma in quel momento ero pacata, tranquilla. Gli ho detto: guarda, io ho due figli. Prendi quello che vuoi ma lasciami andare».

«Continuava a insistere; gli ho detto: aspetta che riparto. Mi dice: Vai, vai, gira. C’erano due ragazzini, saranno stati quindicenni, attraversavano le strisce. Ho iniziato a gridare chiedendo aiuto, dicendo che c’era in macchina uno sconosciuto con un coltello. I ragazzini forse si saranno spaventati più di me; fatto sta che il ragazzo a quel punto è sceso dalla macchina e ha scavalcato verso il campo sportivo».

Le ha rubato la borsa. Dentro c’era qualche decina di euro insieme a oggetti personali di grande valore affettivo. «Non li riavrò mai più» è la sua conclusione. La denuncia è stata regolarmente sporta ai carabinieri, presso i quali L. si è presentata la sera stessa di venerdì. «Ma non è tanto la borsa, è il modo di fare. Ora però se entro in macchina mi guardo sempre dietro nello specchietto, sono piena di fisime. Ho letto che è successo a Borgolombardo e sull’Emilia; cosa dobbiamo fare? A San Donato e a San Giuliano non abbiamo più una vita».

Marco Maccari

Annunci
Standard

6 risposte a "«Vai, vai»: lei è in macchina, il ladro è in maschera (e col coltello sono in tre)"

  1. luigi ha detto:

    Io conosco due miei amici che sono stati aggrediti a san giuliano milanese in via brigate partigiane ( vicino il cimitero a zivido ) allo stop della via emilia dove c’è un lampione spento da tanto tempo ….

    Mi piace

  2. Un saluto a voi di Radarmelegnano. Sono giorni che seguo sul vostro blog le vicende delle maschere bianche, interessante cronaca, apparentemente utile ai fini di una vigilanza nel territorio più severa, ma il punto è che queste notizie vengono divulgate solo dal vostro blog. Ora nessuno dice che siano falsità, però cercando su vari motori di ricerca non si trovano altri articoli a riguardo di altre redazioni di informazione digitale. Potreste essere più esaurienti per chi come me non è totalmente convinto della veridicità di queste notizie, includendo magari prove più tangibili dei fatti? Grazie, un ringraziamento da Lorenzo, ex residente di SGM.

    Mi piace

    • Progetto Caucus ha detto:

      Controlla sul sito del quotidiano cartaceo locale: c’è già una news online da diverse ore sulla città di San Giuliano Milanese. Ma non può esserti sfuggita. Domani mattina o dopodomani farà uscire su carta un articolo che non prescinde affatto dalle nostre news.
      Un altro quotidiano ha contattato stamattina i nostri blogger per indicazioni su questi episodi. Per quanto chiedi in fatto di prove, ciò che ti aspetti è un servizio contenente pareri d’autorità. È in programma per la prossima settimana. Saluto e grazie a te.

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...