I lettori scrivono

«Polizia locale? Anche i carabinieri ne hanno le scatole piene»

«Non mi è piaciuta la risposta dell’assessore Raimondo che chiede di lasciare stare chi lavora – scrive Giancarlo, melegnanese, in uno sfogo. – Un cittadino non può criticare o essere scontento della polizia locale? Ma è tempo perso. Sottolineo, non ho nulla di personale contro di lui, ma si fida troppo dei numeri. Lo sa cosa rispondono i Vigili, nei festivi? “Abbiamo solo una pattuglia. Poi veniamo”. Vada a farsi un giro a Lodi, a vedere come dovrebbero lavorare.
Non discuto la sua serietà, passione, impegno, ma è risaputo a Melegnano, dai vecchi melegnanesi come me, che la polizia locale non funziona. Una volta ho dovuto interpellare i carabinieri per una sosta vietata. Meno male che sono intervenuti subito e che mi hanno detto di chiamarli se succede ancora.
Anche i carabinieri ne hanno le scatole piene che la Polizia locale non brilli di efficienza. Uso questo termine ma le espressioni erano più colorite. Uno storico vigile urbano, ormai deceduto, girava, arrestava ladri, segnalava anche tentate costruzioni abusive. Ho una certa nostalgia del passato. Ho i miei anni e mi guardo spesso indietro, ma non vedo una soluzione. Non vedo figure politiche, parlo di persone ovviamente, in grado di risolvere i problemi. Non bastano l’impegno, la volontà: serve anche la capacità.
Le solite risposte “mancano i soldi” mi hanno stufato. Strade sporche, segnaletica poco leggibile, buche nell’asfalto. Marciapiedi: un disastro. Soste selvagge, poca illuminazione pubblica, palestre scolastiche fatiscenti. Eppure il sindaco Bellomo e la su banda sfoggiano ottimismo, numeri, opere nelle quali il Comune non c’entra nulla. Sono pessimista, ma cerco di sforzarmi di vedere qualcosa di positivo. Eppure non vedo nulla».

Martedì 17 febbraio 2015, ore 6:30

Annunci
Standard

Una risposta a "«Polizia locale? Anche i carabinieri ne hanno le scatole piene»"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...