Cronaca

Nuovo cavalcavia Melegnano

VIA GIARDINO/SANTANGIOLINA – L’asfalto è steso, la pressa entra in azione e fa tremare la terra. Dalle 8 alle 17 di oggi: tutto deve essere fatto entro il pomeriggio prima dell’ora di punta serale. Limite di 30 km orari, operai al lavoro, circolazione alternata a senso unico sul cavalcavia incrostato di buche, che, discutono i cittadini, non vedeva il rifacimento «da 15, anche 20 anni». Si formano piccole code di una mezza dozzina di automobili all’altezza della rotonda della piscina comunale; un minuto di attesa, poi vengono fatte defluire. «Sì, sono contento» dichiara Chang, cinese, 41 anni, in coda assieme agli altri e frequentatore di Melegnano. «Mi fa piacere sì – risponde Enzo, 59 anni, melegnanese – ci ho lasciato anche una ruota lo scorso inverno!». «Felice è una parola grossa – afferma Michele, 43 anni. – Mi fa piacere. Ma non per noi automobilisti, quanto per i motociclisti. Per loro tutte quelle buche erano molto pericolose». «Direi che era ora! – osserva Sabrina, 37 anni, residente. – Ma credo che oggi non fosse il momento giusto per rifare tutto l’asfalto. Tra questa via e la rotonda sull’Emilia, bisogna uscire un’ora prima di casa». E se chiedi agli operai perché sono stati convocati, rispondono: «Ci ha chiamati il Comune». Chiamati anche per i disegni che avevano fatto con lo spray? «Eh…», replicano. E ridono.

Marco Maccari, Michelina Salandra, venerdì 26 giugno 2015 ore 14:46

mamacra@gmail.com, michelinasalandra@libero.it
@mamacra
@misal80

Annunci
Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...