Cronaca

Nidi comunali chiusi, genitori in rivolta

Asili nido 23 luglio 2015MELEGNANO – L’azienda sanitaria locale conferma: è stata data comunicazione «di dotare di aerazione gli ambienti delle scuole materne». In mancanza di intervento, le scuole «andavano chiuse». E così è stato, a partire da ieri venerdì 24 luglio.

Dagli uffici Comunicazione Asl Milano 2: «A seguito di alcuni sopralluoghi di ispezione a Melegnano i tecnici hanno dato indicazione di installare dispositivi di emergenza nel caso le temperature fossero insopportabili e incompatibili». Così avviene di procedura, dichiarano gli uffici, «sulla base di istruzioni della Prefettura e delle previsioni dell’Agenzia Regionale Protezione Ambiente».

L’avviso è stato diffuso ai genitori ieri stesso, venerdì, mediante volantini. «Siamo sconcertati – dichiara a RADAR Luisa, 44 anni. – È da metà giugno che i bimbi stanno in un ambiente caldissimo. Per capirci: li andiamo a riprendere, li troviamo in mutande che non hanno dormito per il caldo. E ieri troviamo quel volantino sul cancello che annuncia la decisione dell’Asl, a una settimana dalla chiusura».

«Adesso, che facciamo?» chiedono le mamme. Sui social è attiva la protesta.

Marco Maccari, sabato 25 luglio 2015 ore 12:12

mamacra@gmail.com
@mamacra

Annunci
Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...