Cronaca

Biblioteca, Melegnano fa il filo a Milano

biblioteca-int1MELEGNANO – C’è un porto per i pensieri in città, una casa dalla vocazione pubblica. È la biblioteca, che, tra pochi giorni, avrà il privilegio di essere ospite a Macao Milano come unico ente pubblico del programma di InEdito 2015, gradita novità nel campo dei festival di letteratura e editoria indipendente. Domenica 27 settembre alle ore 18 Franco Fornaroli, direttore della biblioteca, inserirà nel Festival il dibattito su tre temi caldi: 1. come si fa biblioteca nel XXI secolo, 2. con quali progetti si stimola il dialogo tra generazioni e culture diverse, 3. come attivare i giovani come attori chiave del territorio.

Tutto questo, la biblioteca lo ha affrontato nel 2015 con il progetto Ti faccio il filo: trame di coesione sociale in biblioteca (clic al sito web e alla Fan Page su Facebook) che ha Melegnano come comune capofila con Carpiano, San Zenone al Lambro, San Colombano al Lambro, e Fondazione Cariplo come investitore. «Oggi le biblioteche hanno un look e un’identità differente – racconta a RADAR il direttore Fornaroli. – Non sono più contenitori di libri. Sono fatte di persone, sono comunità che si fidelizzano». In particolare, il pubblico del Festival InEdito potrà conoscere la promozione sociale e la costruzione di memoria che il progetto ha svolto con una delle azioni del progetto, dal nome Trame di narrazione, che ha tracciato il prestito dei libri tra lettori di fasce anagrafiche e sociali differenti (guarda anche l’intervista di Franco Fornaroli per il progetto) trasformando la lettura in biblioteca in strumento di coesione sociale.

Franco Fornaroli interverrà a InEdito insieme a Stefano Laffi, sociologo, e a Francesca Zamboni, psicologa. Con loro anche Massimo Capano, che ha seguito l’esperienza del Centro Culturale Pertini di Cinisello Balsamo. I cittadini e i lettori della biblioteca sono invitati a segnarsi la data.

Marco Maccari, lunedì 21 settembre 2015 ore 10:53

mamacra@gmail.com

@mamacra

Annunci
Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...