Il dibattito

Liste civiche sfigate

MELEGNANO – «Credo il civismo sia una visione della vita politica alternativa ai sistemi dei partiti, che si propone di mettere insieme persone che vivono una comunità, in relazione a dei valori positivi e condivisi. Vivere il proprio territorio, non avere vincoli di parte o favori da fare e restituire, dovuti a decenni di sistema che sta implodendo per corruzione.
È necessario essere sostenuti e finalmente spinti da tutti coloro che pensano si sia arrivati a un bivio fondamentale. Non basta più parlare e lamentarsi… è necessario metterci la faccia e rimboccarsi le maniche se si vuole davvero cercare di cambiare. Mai dire mai. Mai dire: non si può fare».

Questa lettera è stata inviata ai giornali non molti giorni fa. Non l’abbiamo vista granché, in giro. Nello Staff di RADAR, persino chi di politica non ne vuole sapere parla con curiosità di Insieme Cambiamo, il gruppo civico autore della lettera. I motivi della curiosità sono evidenti: pragmatismo e ironia. Belle idee – il Protocollo contro la corruzione negli appalti edilizi – anche votate all’unanimità. Dal 2012 a oggi sono riusciti a dribblare il triplice trabocchetto che infama (neologismo melegnanese) e decortica le liste civiche, cioè la disorganizzazione, le scarse speranze e la ricca aspettativa di sfiga.

Hanno dichiarato sul blog di lista: «Non abbiamo tempo di fare marketing» (23 luglio 2015). Sennò spaccherebbero il culo, sottinteso. Eppure in tutto il Sud Est Milano, da San Donato a Mediglia, da Cerro a Segrate, è proprio la minuscola lista melegnanese a proporre idee avanti in fatto di marketing e posizionamento. Come si fa a dirlo? Disse il coordinatore Alessandro Lomi (clic all’intervista): «La politica civica è un servizio che la cittadinanza fa a se stessa». Vantaggio competitivo e value proposition innovativi espressi dalle parole di un metalmeccanico con prole.

La politica ha disgustato anche noi. Ieri sera nessuno di RADAR era ad ascoltare il primo consiglio comunale dell’anno. Ma alla notizia di pochi cittadini melegnanesi che si danno da fare senza ricorrere a strutture decadenti, ci viene da sperare. Che la voglia di sorprenderci con nuove idee venga a tanti altri melegnanesi sobri, competenti, ancora nell’ombra, come lo erano i fortunati tizi della lista. Nonostante sia costume di RADAR bruciare i comunicati politici appena letti, stavolta il link alla lettera integrale lo condividiamo senza angoscie (con la i).

Lo Staff, mercoledì 23 settembre 2015 ore 15:00

radarmelegnano@gmail.com

Annunci
Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...