Cronaca

Ci stanno pure le puttane

PAVIA/MILANO/MELEGNANO – Alberto Brera è un imprenditore che ha deciso di parlare. Non ne poteva più. Ne voleva uscire fuori. Pagavo tangenti, ha detto. È andato in Procura, si è denunciato, ha deposto. Nel giro di corruzione e appalti truccati che dichiara di denunciare c’era l’ingegnere Bianchi, oggi in arresto.

Alberto Brera ha dichiarato: Bianchi «prendeva il 4% o il 5%». Bianchi «vedeva prostitute all’Hotel Moderno di Pavia, gliele pagavo circa una volta al mese».

Era giugno 2014, era appena iniziata l’estate.

Leggete un’intervista di Maria Fiore, se vi fidate solo della cronaca locale. O leggete un articolo di Ersilio Mattioni che vi farà venire strane idee. Oppure seguite i prossimi articoli RADAR, se il vostro cuore chiede serietà.

Lo Staff, 22 ottobre 2015 ore 1:24

radarmelegnano@gmail.com

Annunci
Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...