Cronaca

Ospedale di Melegnano: «La fornitura di pannolini è sbagliata, mio marito è invalido e merita più rispetto»

melegnano-pannoliniMELEGNANO – «Il mio problema credo sia comune, in questo periodo, a tanta gente che come me vive il disagio di curare il marito invalido. Ogni due mesi mi arriva la fornitura a casa dei pannolini che servono per mio marito, con l’ultima consegna ho scoperto, mio malgrado, che la gara d’appalto è stata vinta da un’azienda diversa da quella che c’era, mi sono vista arrivare dei pannolini più piccoli e meno assorbenti. Quando, dopo telefonate e telefonate, sono andata di persona con mio marito in carrozzina a spiegare alla Asl di via Pertini di Melegnano l’errore che si era creato, mi sono sentita rispondere che la fornitura era giusta e che potevo ovviare al problema usando magari una mutanda di garza che teneva il pannolino stretto. Non credo sia una risposta da dare a una donna che già vive in prima persona il disagio della malattia, e penso anche che non sia rispetto per il malato che ti sta davanti. L’impiegata allo sportello mi aveva promesso che mi avrebbe chiamata per dirmi se era riuscita a farmi cambiare la fornitura.

Non ricevendo notizie, vado avanti e mi rivolgo a voi perché ho bisogno di far sapere ai cittadini quello che tante famiglie stanno vivendo in questi giorni; assicuro che il problema non tocca solo me; li ho chiamati e ho dovuto spiegare io a loro cosa sta succedendo perché riferiscano a quelli che, come me, hanno lo stesso problema. Mi presenterò all’Asl di via Pertini con la sacca di pipì della notte e col pannolone che questi signori pretendono che mio marito usi, così porterò le prove reali della mia protesta. Dovranno chiamare i carabinieri per cacciarmi via. Devo alzare un polverone su questa faccenda, non indifferente, si specula sulla malattia degli esseri umani. Ho contattato la regione Lombardia, l’operatore ha mandato una mail sia all’Asl di via Pertini che all’azienda che ha vinto la gara di appalto.

Se credete che serva a scuotere gli animi aridi di chi pensa solo ai soldi, diffondete il mio messaggio».

Una donna melegnanese, lunedì 20 febbraio 2017 ore 07:41
ilblogradar@gmail.com

Annunci
Standard

2 thoughts on “Ospedale di Melegnano: «La fornitura di pannolini è sbagliata, mio marito è invalido e merita più rispetto»

  1. Antonella ha detto:

    Anche io ho lo stesso problema con la fornitura Serenity per la mia mamma. Confermo che questi pannoloni sono inferiori ai precedenti come assorbenza: di notte dobbiamo usarne due…
    Ho portato all’ASL di via Pertini sia il vecchio che il nuovo modello, per mostrare concretamente la differenza…. Ma tant’è….. Comprendendo la mia situazione, l’impiegata è riuscita ad inserire, nel prossimo bimestre, una fornitura aggiuntiva di pannoloni rettangolari. Aspetto fiduciosa, speriamo che le lamentele siano veramente tante e aiutino a migliorare la situazione. Non si risparmia la qualità su queste cose……..

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...