Cronaca

Corsico dopo l’antimafia: il sindaco Errante valuta se nominare assessore Fabio Raimondo

CORSICO, MELEGNANO, CESANO BOSCONE — Triangolo del potere per Fabio Raimondo: è possibile che diventi assessore anche a Corsico. Cumulo di cariche: sarebbe il terzo incarico pubblico per il 39enne coordinatore provinciale di Fratelli d’Italia, assessore nominato a Melegnano e consigliere di minoranza a Cesano Boscone dove ha concorso come sindaco, sconfitto da Simone Negri.

Nella foto Raimondo è visibile a sinistra in compagnia di Filippo Errante, il sindaco di Corsico che, in questi giorni, ha licenziato tutti gli assessori della sua giunta nominando nuovi assessori al loro posto.

Pressanti richieste della commissione parlamentare antimafia hanno invitato Errante, a gennaio, a rimuovere dalla sua amministrazione l’assessore Maurizio Mannino, a causa della grave presenza di un parente dei boss di ‘ndrangheta nell’organizzazione di una sagra. Il sindaco ha rimosso in blocco tutti gli assessori. Per Raimondo sarebbe il secondo posto da assessore nominato e non eletto — come a Melegnano nel 2007. — Errante sceglierà tra lui e Vincenzo Centola.

Non ci credi? Leggi qui.

Marco Maccari, domenica 26 febbraio 2016 ore 15:00 
mamacra@gmail.com

Annunci
Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...