Satira

La Notte senza Sindaca

E Raimondo disse: «Nicotera, alzati e commenta!».

_

La notte bianca si farà.
Un’altra?, ha commentato Caputo. È 10 giorni che non dormo.

_

Profughi a Melegnano? Per ora no; almeno finché non ci sarà un ostello per ospitarli.

_

Rodolfo Bertoli, lo sconosciuto del PD, forma la Giunta. Non trovando gli assessori, andrà a pescarli ai crocevia nominando i profughi, i migranti, gli accattoni, le lucciole, i ritardati.

_

Indignazione nel centrodestra: come abbiamo potuto perdere contro uno sconosciuto?
La domanda è come abbiate potuto vincere, conoscendovi?

_

Melegnano social. Scoperta una nuova tecnica di posting: sfiorare ripetutamente l’argomento con blandizie, incollare con la lingua testi trovati su Google, autenticarli come fossero orchidee del pensiero. È del candidato Fabrizio Villanacci. Si chiama: villanage. 

_

Vincenzo Rallo, un uomo che si candida per 10 voti ma non capisce se «l’opposizione persegue i propri interessi oppure no».

_

Villanacci s’indigna per la faccia strappata dai cartelloni elettorali di Caputo; da galantuomo, non voleva che la dama si mostrasse senza trucco.

_

Marco Rossi, un consigliere comunale che si occuperà soltanto di striscioni.

_

Raimondo: ecco un altro che continua a perdere elezioni. Ma si considera «un genio».

_

Finalmente libera, dichiara Caputo. E Melegnano pure, direi.

_

#melegnano2017 

Annunci
Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...