MELEGNANO CITTÀ DI PRODOTTI E DI COMMERCIO

I Donald Trump del mondo ottengono caviale

COME TI PIACE BERE l’aperitivo? Con arachidi e stuzzichini? Non ti piace qualcosa di più gustoso ed esclusivo, come la tartina al caviale? Niente di male. Se ti senti persona da arachidi, otterrai arachidi. Il caviale è per tutti, ma non da tutti; la vita ci fa arrivare ciò che le chiediamo, anche inconsciamente. Il tema di questo articolo è che se ti senti a posto con arachidi e stuzzichini, continua pure. Se ti senti un Trump puoi puntare a ottenere caviale dalla vita. Ma non basta sentirsi un Trump; bisogna diventarlo. A tutti gli effetti.

E per diventarlo? Forse non servono sudore e fatica. Trump in fondo non è un imprenditore del secondo dopoguerra. Non è un padre d’azienda, non ha le unghie sporche e il collo grosso. Non versa una goccia di sudore. È semplicemente scaltro e lungimirante. Crea strategie basate su corporate societies, royalties, accordi con partners e con aziende delle quali possiede una quota.

Non lavora da solo: lavora con gli altri.

È un investitore: ci mette denaro, risorse, energie.

caviar-2642141_960_720

Per riflettere. Come presidente degli Stati Uniti d’America Trump ha dato vita a una riforma fiscale per abbassare le tasse alle aziende dal 35% al 20% e per ridurle fino al 39% ai privati. Paul Ryan, portavoce del partito repubblicano a cui Trump è iscritto, sostiene che una famiglia americana risparmierà in media almeno 1182 dollari l’anno. È un progetto venduto alla classe media come soluzione a tanti mali. In realtà il maggiore beneficio lo riceveranno i super ricchi. Grazie alla nuova legge un cittadino della classe media risparmierà, su 60mila dollari dichiarati, circa 3000 dollari di tasse. Per un super ricco il risparmio fiscale si tradurrà, da 157 milioni di dollari dichiarati, a 7 milioni. Capito?

Anche questa è differenza tra caviale e arachidi.

Lo Staff, venerdì 23 febbraio 2018 ore 6:00
ilblogradar@gmail.com

Annunci
Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...